I 5 must have da portare in viaggio

Ciao a tutti!
Quante volte arriviamo a destinazione e con un sospiro ci rendiamo conto che ci manca proprio quella cosa fondamentale. Non sempre poi si ha la possibilità di recuperarli nel giro di breve tempo, magari perchè siamo bloccati da un tour organizzato o perchè siamo nel deserto della Namibia (beati!)

Ecco a voi un elenco di 5 must have in viaggio:

  1. La mascherina e il gel igienizzante: eh sì, in questo periodo storico e ancora per molto saranno necessari. In aereo la mascherina è obbligatoria per tutta la durata del viaggio e negli spazi interni comuni. Alcune compagnie potrebbero non accettare le mascherine più “estetiche” e pretendere l’utilizzo di quelle FFP2 e FFP3. Ovviamente portatene abbastanza per poterle cambiare durante il viaggio in caso di viaggi lunghi (quando si potrà) e durante il soggiorno. Per il gel invece rispettate sempre il formato di 100 ml per confezione in caso di viaggi in aereo. Vi consiglio di informarvi sempre sui siti delle compagnie aeree o sui siti di promozione turistica del territorio; in caso di viaggi più lunghi è bene fare riferimento al sito della Farnesina Viaggiare Sicuri (www.viaggiaresicuri.it)
  2. Accessori per strumenti elettronici: il cavetto USB con la spina che si toglie è sempre l’ideale in modo da poter utilizzare le prese che non sempre sono come quelle italiane. Portatevi una busta in cui inserire tutti i cavi, le cuffiette, tutto ciò che vi serve per i vostri strumenti elettronici. Ormai ci sono tanti set adeguati agli smart traveller che in poco spazio racchiudono ciò che più serve
  3. Un adattatore universale: quello che usiamo, il 90% delle volte, ha una spina o si deve ricaricare. Ma che facciamo se arriviamo in una camera d’albergo e non troviamo la spina corretta? Panico e paura?! No, basta attrezzarsi di un adattatore universale. I migliori sono quelli che hanno le spine per Europa, Gran Bretagna, USA e Australia. Su Amazon ce ne sono a decine…
  4. Un portadocumenti: io personalmente odio quando i miei compagni di viaggio hanno tutto dentro in una cartellina trasparente, tutto mischiato. Sarà che è il mio lavoro, sarà che ho sempre molta ansia si perdere documenti o carte di imbarco, quello che mi piace è avere tutto in ordine in un posto solo. Portatevi sempre una fotocopia di tutto, perchè “non si sa mai” (e qui esce il mio lato ansioso) e soprattutto fatevi sempre una fotocopia dei documenti da tenere in un posto a parte. Potrebbe capitare qualsiasi cosa e avere una copia vi permette di ottenere facilmente un permesso provvisorio per poter rientrare.
  5. Le medicine: oltre alle medicine che prendete tutti i giorni, mettete sempre in valigia dei cerotti, antidolorifici e digestivi (e no, non intendo alcolici 😀 ).
    Ricordatevi che in caso di viaggio in aereo si consiglia di farsi rilasciare sempre una dichiarazione del proprio medico curante in caso di medicine particolari proprio per evitare controlli e dubbi sul reale utilizzo. Anche le medicine sono soggette alle limitazioni per i liquidi, quindi anche in questo caso piuttosto che avere problemi è sempre meglio stivarle, ove possibile, oppure farsi rilasciare una dichiarazione.

E voi? Qual è l’oggetto o l’accessorio a cui non potete fare a meno in qualsiasi viaggio, che sia di un giorno o di una vita?

3 pensieri riguardo “I 5 must have da portare in viaggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...