Tempo di mercatini? Cominciamo da Salisburgo

Siamo quasi a Natale. No, dite? E invece i supermercati vendono già pandori e panettoni e il “a te e famiglia” è dietro l’angolo. Dopo un anno e mezzo di stop, quest’anno si comincia a rivedere “le lucine di Natale” in fondo al tunnel e con loro anche i mercatini. Austria, Svizzera, Italia.. tutti si preparano ad accogliere nuovamente i turisti, a preparare sfilate di Krampus, a impastare dolci, bretzel e preparare il vin brulé.

Oggi vi do qualche indicazione sui mercatini di Salisburgo.

Christkindlmarkt: il Mercato di Gesù Bambino (18 novembre/26 dicembre 2021)

Nel centro storico della città, considerato Patrimonio Unesco, è uno dei più antichi d’Europa perché le sue origini risalgono al tardo Quattrocento. E’ anche il mercato più frequentato dai Salisburghesi, con oltre 100 bancarelle e ricco di iniziative per i bambini. In particolare vi segnalo:
1) il martedì c’è “Canta con noi” nel coro libero;
2) il mercoledì c’è la Lettura per i bambini con Gesù Bambino;
3) il giovedì e la domenica ci sono i Suonatori di fiati dai campanili

©Tourismus Salzburg, Foto: Breitegger Günter

Hellbrunner Adventzauber: l’Avvento al Castello di Hellbrunn (18 novembre/24 dicembre 2021)

Il Castello di Hellbrunn è famoso per i giochi d’acqua attivi tutto l’anno. Il suo grande parco, in questo periodo, viene decorato per Natale con ghirlande luminose e palle di Natale. Vicino al parterre d’acqua c’è un grande Angelo di Natale, alto otto metri; la facciata del Castello diventa un grande calendario dell’Avvento, le cui finestre sono le tipiche caselline del calendario. Non possono mancare le capanne di legno con cibo tipico e oggetti di artigianato. Come nel mercatino precedente, anche ad Hellbrunn ci sono tante manifestazioni dedicate ai bambini: una su tutte è la sfilata dei Krampus. Sono esseri mostruosi che in alcuni paesi accompagnano la tradizionale discesa di San Nicola, cercando per le vie del paese i bambini cattivi e annunciandosi con campanacci e corni. Anche lo zoo farà parte dell’Avvento di Hellbrunn dove i bimbi potranno fare amicizia con i pony, preparare i dolci e spedire le loro lettere a Babbo Natale e Gesù Bambino.
Quest’anno si festeggia anche il 20° anniversario dal primo Mercatino di Hellbrunn.

L’ingresso in questo però non è gratuito, ma costa € 5,00 per persona (ingresso gratuito per i bambini sotto i 6 anni) e comprende la visita allo zoo e una bevanda.

Hellbrunner Adventzauber, Wasserspiele Hellbrunn Adventmarkt

Salzburger Festungsadvent: l’Avvento alla Fortezza (26 novembre/19 dicembre 2021)

La Fortezza di Salisburgo domina la città dall’alto del monte Festungsberg. Fu costruita nel 1077 e venne ampliata nel corso del tempo fino alla sua attuale grandezza e nessuno mai riuscì a conquistarla, nonostante i tanti attacchi all’arcivescovato e al principato. E’ visitabile durante tutto l’anno, con diversi musei all’interno come il Museo del Reggimento Rainer o il Museo delle Marionette.

E’ facilmente raggiungibile con la funicolare, oltre che a piedi. In tutti i weekend invernali (da venerdì a domenica) c’è un piccolo mercatino dell’avvento, con specialità culinarie e artigianato locale e raggiungere la Fortezza a piedi permette di vedere il percorso illuminato dalle stelle natalizie. Anche qui è possibile vedere le sfilate dei Krampus o far partecipare i bimbi a laboratori creativi dedicati al Natale.

©Tourismus Salzburg, Foto: Breitegger Günter

Qui potete trovare il link dell’Ente Turismo di Salisburgo dove ci sono tutti i mercatini visitabili in città.

Una curiosità visitabile in questo periodo e in altri periodi dell’anno è il Museo del Natale (Salzburger Weihnachtsmuseum – Mozartpl. 2 a Salisburgo, sopra il Cafè Glockenspiel). Il museo espone pezzi collezionati in quasi 50 anni, con oggetti stimati tra il 1840 e il 1940. Ogni anno l’esposizione viene integrata con mostre speciali ed è divisa in 11 diverse aree tematiche tra cui storia e tradizioni di San Nicola, maschere e costumi dei Krampus e cartoline di auguri di vari periodi. I costi del biglietto di ingresso:
€ 6,00 per gli adulti
€ 3,00 per i bambini
€ 5,00 per studenti, terza età e persone disabili
Ingresso gratuito con la Salzburg Card

Ormai i mercatini sono tutti molto simili tra loro, in Italia, Austria, Francia, Germania e spesso si trovano cianfrusaglie che di tipico hanno proprio poco. Hanno sempre il loro fascino, anche su di me che non sono una grande amante del Natale, non per essere “diversa” ma perchè mi sento un po’ obbligata in tante consuetudini che non sento tanto mie.

E voi di che team siete? Team “Natale a tutti i costi, anzi ho già iniziato” o “Ma sì, ok, carini ma datemi una tazza di vin brulé”?

2 pensieri riguardo “Tempo di mercatini? Cominciamo da Salisburgo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...